AUSTRIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Austria: Biancofiore (FI), preoccupata per vittoria Kurz, popolare anomalo
 
 
Roma, 30 set 16:43 - (Agenzia Nova) - "La vittoria sonante in Austria del giovane Kaiser Sebastian Kurz non può che suscitare una forte preoccupazione in me che ne seguo attentamente l'operato. Troppe infatti le sue ingerenze sul mio Alto Adige sul quale Kurz mette costantemente bocca nonostante la quietanza liberatoria del 1972 all’Onu”. Lo afferma, in una nota, Michaela Biancofiore, parlamentare di Forza Italia e segretaria della commissione Affari esteri e coordinatrice regionale del Trentino Alto Adige. “Nonostante l'Oevp, il partito di Kurz, sia componente del gruppo del Ppe al Parlamento europeo, sulla scia di Orban è molto più sovranista dei nostri sovranisti e ha pertanto inglobato ile politiche di Strache crescendo vertiginosamente nel consenso e spesso ignorando gli obblighi derivanti dall'adesione all'Ue – ha proseguito -. Penso per esempio all'emendamento proposto dieci giorni fa che ha approvato il doppio passaporto per i sudtirolesi di lingua tedesca e ladina .Un atto gravissimo soprattutto perché l'Italia si era già espressa ufficialmente negativamente e che mira ad una riannessione sostanziale dell'Alto Adige alla sua Austria, in barba alla storia, ai trattati di pace, al trattato di Maastricht. Per non parlare della proposta di costruire il muro di Brennero affinché gli extracomunitari rimanessero imbottigliati in quell'Alto Adige italiano, quando è nell'interesse austriaco di tutelare i propri confini con gendarmi e carrarmati. D'altronde, aiutato dall'Ueche ha abbandonato l'Italia a stessa sul tema dell'accoglienza dei migranti, dimenticando che noi siamo il confine dell'Europa". (segue) (Com)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..