SPECIALE DIFESA
 
Speciale difesa: Giappone-Romania, Iohannis e Abe, lancio partenariato strategico nel 2021
 
 
Bucarest, 21 ott 15:45 - (Agenzia Nova) - Il presidente romeno, Klaus Iohannis, ha incontrato oggi a Tokyo il primo ministro giapponese, Shinzo Abe. Durante l'incontro, le due parti hanno espresso il desiderio di avviare il partenariato strategico tra i due paesi nel 2021. Secondo quanto riferito dalla presidenza di Bucarest, durante l'incontro è stata prestata particolare attenzione alla finalizzazione dei preparativi per l'avvio del partenariato strategico tra Romania e Giappone, a seguito della decisione presa dai due leader durante la visita in Romania di Abe lo scorso anno di avviare il processo in modo che il rapporto tra i due paesi sia portato al livello di partenariato strategico. "Il presidente Klaus Iohannis e il primo ministro Shinzo Abe hanno espresso l'auspicio che il lancio del partenariato strategico tra Romania e Giappone abbia luogo nel contesto dell'anniversario nel 2021, di 100 anni dalla creazione delle relazioni diplomatiche tra i due Stati, cosa che rafforzerà le relazioni bilaterali, basate sul partenariato bilaterale rafforzato risalente al 2013", afferma l'amministrazione presidenziale romena. Inoltre il primo ministro giapponese ha sottolineato che il futuro partenariato strategico porterà a una relazione molto strategica e forte tra i due paesi, e il presidente Iohannis al momento giusto e avrà ha sottolineato che l'aumento delle relazioni a livello di partenariato strategico arriverà effetti benefici non solo su piano politico, ma anche economico. Durante l'incontro, il presidente Iohannis ha ringraziato per il suo invito alle cerimonie di proclamazione dell'imperatore Naruhito e si è congratulato con lui per l'ingresso del Giappone nella nuova era di Reiwa, esprimendo la fiducia che ciò porterà maggiore prosperità al popolo giapponese. Le due parti hanno anche discusso dell'intensificazione della cooperazione nel campo della sicurezza e della difesa, anche per quanto riguarda la difesa contro i missili balistici, sulla base dell'esperienza della Romania nell'ospitare la struttura missilistica a Deveselu. Iohannis e il primo ministro giapponese hanno espresso la speranza che gli investimenti giapponesi in Romania saranno stimolati. Durante l'incontro sono stati menzionati argomenti come la situazione della sicurezza nel Mar Nero, nonché nella penisola coreana. Rob (Rob)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..