SPECIALE DIFESA
 
Speciale difesa: internet, Volpi (Copasir), questione sicurezza fondamentale, precauzioni siano altissime
 
 
Roma, 19 nov 16:15 - (Agenzia Nova) - "E' vero, la rete è affascinante per tutte le età. Io sono ottimista, ma l’ottimismo deve andare di pari passo con la responsabilità". Così il presidente del Comitato parlamentare per la sicurezza della Repubblica (Copasir), Raffaele Volpi, della Lega, nel suo saluto di benvenuto al seminario "La Rete, affascinante per tutte le età", alla Camera, promosso dal deputato leghista Massimiliano Capitanio. "Quello di cui parliamo oggi è un tema che trovo assolutamente contemporaneo - ha proseguito Volpi -. Anche solo aprendo il telefonino o l’Ipad, vediamo migliaia di immagini, e già qualche anno fa si dibatteva sulla difficoltà di discernere sulle notizie di Internet, sulla loro qualità. Ci sono, poi, i condizionamenti del quotidiano: una volta, per giocare d’azzardo dovevi prendere la macchina ed andare in qualche casinò in Italia o all’estero, ma oggi non è più così con l’online. Non vorrei essere negativo, ma faccio l’avvocato del diavolo e ritengo che Internet sia uno bellissimo strumento, con delle criticità". Per il presidente del Copasir, infatti, "i social non sono nati per fare certe cose, come la profilatura dei nostri dati che sono comunque sensibili. Ho visto - non faccio nomi - che si sta utilizzando un social nuovo, nato dal governo di uno Stato per controllare i propri giovani. Ecco perché la questione della sicurezza è fondamentale, le precauzioni devono essere altissime così come l’attenzione anche da parte delle nostre strutture di intelligence. Tutti noi che abbiamo responsabilità politiche, economiche, imprenditoriali - ha concluso Volpi - dobbiamo stare molto attenti". (Rin)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..