HONG KONG
Mostra l'articolo per intero...
 
Hong Kong: ad Lam sollecita occupanti università alla resa
 
 
Hong Kong, 19 nov 05:20 - (Agenzia Nova) - Circa un centinaio di manifestanti resta asserragliato all’interno del Politecnico di Hong Kong, dopo che ieri le forze dell’ordine sono riuscita a fare irruzione in parte del complesso. Lo ha riferito il capo esecutivo di Hong Kong, Carrie Lam, che ha sollecitato i manifestanti ancora all’interno del campus ad arrendersi e porre così fine al drammatico assedio che si protrae da giorni. Lam ha dichiarato durante una conferenza stampa che circa 600 manifestanti, inclusi 200 minorenni, hanno lasciato il campus del Politecnico, che sorge nell’area centrale di Kowlon. L’ad ha aggiunto che la Polizia ha arrestato circa 400 tra gli occupanti dell’università. Il governo di Hong Kong ha avvertito che le violenze che si protraggono in tutta la città dall’inizio della scorsa settimana rischiano di compromettere le elezioni per il rinnovo del consiglio distrettuale, in programma domenica prossima. (segue) (Cip)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..