CINA
Mostra l'articolo per intero...
 
Cina: Pechino definisce "false" le indiscrezioni del "New York Times" sullo Xinjiang (3)
 
 
Pechino, 18 nov 15:08 - (Agenzia Nova) - Secondo il rapporto, Xi avrebbe chiesto una "lotta totale contro il terrorismo, le infiltrazioni e il separatismo" usando gli "organi della dittatura e mostrando assolutamente nessuna pietà". I documenti mostrano che le paure della leadership cinese sono state accentuate dagli attacchi terroristici in altri paesi e dal ritiro delle truppe dall'Afghanistan da parte degli Stati Uniti. Non è chiaro come siano stati raccolti e selezionati i documenti per un totale di 403 pagine, afferma il giornale. Secondo quanto riferito dalla stampa internazionale, Pechino nega qualsiasi maltrattamento degli uiguri o di altri gruppi etnici nello Xinjiang, dicendo che sta fornendo una formazione professionale per aiutare a sradicare l'estremismo e il separatismo islamici e al fine di insegnare nuove abilità alla popolazione locale. Secondo quanto riferisce la stampa estera, il ministero degli Esteri cinese non ha risposto a una richiesta via fax di commenti nella giornata di ieri, domenica 17 novembre. Oggi il quotidiano statale "Global Times" ha dichiarato in un editoriale che il rapporto "manca di moralità" e ha accusato individui in Occidente di essere "desiderosi di vedere lo Xinjiang avvolto in estrema violenza e caos". (Cip)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..