ITALIA-AFRICA
Mostra l'articolo per intero...
 
Italia-Africa: una nuova partnership strategica per costruire un ponte tra due continenti (12)
 
 
Roma, 18 mag 2016 19:40 - (Agenzia Nova) - Anche per questo, secondo la presidente della Commissione Ua, è importante che le imprese italiane continuino a investire nel continente in vari settori: dalle infrastrutture al turismo, passando per energia e artigianato. Sviluppare un tessuto economico di Pmi, ha osservato la Dlamini Zuma, consentirebbe di “redistribuire le ricchezze e aumentare i posti di lavoro”. “Dobbiamo rispondere alla grande pressione demografica creando nuove opportunità lavorative, trasformando la nostra economia. Se non lo facciamo, ne risentiremo anche sul piano della sicurezza”. Il terrorismo, ha ricordato Dlamini-Zuma, “non è un problema africano ma globale. Dobbiamo affrontare le ragioni profonde che attraggono i giovani verso il terrorismo”. Il dialogo però va bene fino a un certo punto: “È arrivato il momento di agire concretamente e insieme”. Lo stesso approccio vale per le migrazioni: “Non possiamo pensare che l’accordo fra Ue e Turchia vada bene anche per l’Africa. Si tratta di due realtà differenti”, ha sottolineato infine la presidente della Commissione dell’Unione africana. (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..