ITALIA-AFRICA
Mostra l'articolo per intero...
 
Italia-Africa: una nuova partnership strategica per costruire un ponte tra due continenti (20)
 
 
Roma, 18 mag 2016 19:40 - (Agenzia Nova) - Mankeur Ndiaye, ministro degli Esteri del Senegal, ha posto la necessità di “investire nei paesi di origine e transito dei flussi migratori, soprattutto nel settore agricolo, per dare un’alternativa ai giovani”. Moussa Faki Mahamat, capo della diplomazia del Ciad, ha rilevato come il terrorismo rappresenti un pericolo sempre più grave per la sicurezza e le economie del lago Ciad. “Boko Haram è indebolito dal punto di vista militare, come dimostra la nuova strategia degli attacchi kamikaze, causa delle numerose morti tra i civili”, ha affermato il ministro degli Esteri ciadiano, il quale ha fatto appello alla comunità internazionale affinché si mobiliti “per fare fronte al fenomeno”. (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..