ENERGIA
 
Energia: ente montenegrino Epcg investirà 700 milioni di euro in fonti rinnovabili
 
 
Podgorica , 21 ott 16:57 - (Agenzia Nova) - L'ente elettrico montenegrino (Epcg) investirà 700 milioni di euro nella costruzione di fonti rinnovabili e nella ricostruzione di impianti esistenti orientata a rispettare gli standard ecologici. E' quanto è stato comunicato durante la riunione del Consiglio per l'energia della Camera di commercio di Podgorica. Secondo quanto riferisce l'emittente "Rtcg", il parco eolico Gvozd, dal valore di 70 milioni di euro, rifornirà 25 mila utenze a partire dal 2022, anno in cui è previsto l'inizio dei lavori di collaudo. Il rappresentante di Epcg Ivan Mrvaljevic ha affermato che "i tre nuovi impianti, ovvero la centrale solare Briska Gora, il parco eolico Gvozd e la centrale idrica Komarica ci porteranno a una nuova potenza installata di 500 megawatt". (Zac)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..