BOSNIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Bosnia: fronte unico dei serbi e dei croati contro presenza di giudici stranieri nella Corte costituzionale
 
 
Sarajevo, 20 dic 2016 18:05 - (Agenzia Nova) - Il presidente della Repubblica Srpska, l'entità serba della Bosnia Erzegovina, Milorad Dodik e il rappresentante croato nella presidenza tripartita di Sarajevo Dragan Covic hanno annunciato in questi giorni l'intenzione di presentare un disegno di legge congiunto per la riforma della Corte costituzionale. L'iniziativa, che prevede la fine dei mandati di giudici stranieri presso la Corte costituzionale, è stata duramente criticata sia dall'ufficio dell'Alto rappresentante internazionale in Bosnia Valentin Inzko che dai rappresentanti politici bosniaci musulmani, in particolare dall'esponente musulmano nella presidenza tripartita Bakir Izetbegovic. (segue) (Bos)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..