INFRASTRUTTURE
Mostra l'articolo per intero...
 
Infrastrutture: Diga rinascita, domani a Washington riunione fra ministri Risorse idriche di Egitto, Etiopia e Sudan (4)
 
 
Il Cairo, 14 nov 12:55 - (Agenzia Nova) - La diga, che sarà costruita dall’italiana Salini, è attualmente in fase di costruzione vicino al confine occidentale dell’Etiopia con il Sudan e una volta completata sarà la più grande dell’Africa, con un costo complessivo stimato di 4 miliardi di dollari, una capacità di 6.450 megawatt (Mw) per un volume totale di 74 mila metri cubi. I colloqui sulla realizzazione del grande progetto di infrastruttura che coinvolge Addis Abeba, Il Cairo e Khartum sono in fase di stallo dopo che l'Egitto ha chiesto di ottenere un periodo di riempimento della diga di cinque anni anziché di tre come proposto dall'Etiopia, una decisione che influenzerebbe fortemente la quota dell'Egitto nell'acqua del Nilo. Secondo Il Cairo, inoltre, Addis Abeba avrebbe rifiutato una richiesta egiziana di includere una quarta parte (oltre a Egitto, Etiopia e Sudan) come mediatore. Quest’ultimo, stando alle parole di Shoukry, potrebbe essere proprio la Russia. (Cae)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..