UE
Mostra l'articolo per intero...
 
Ue: presidente Von der Leyen su "la Repubblica", difendo lo stile di vita europeo
 
 
Roma, 16 set 10:08 - (Agenzia Nova) - Su "la Repubblica" l'intervento della presidente della Commissione Ue, Ursula Von der Leyen: "Lo scorso mese sono stati celebrati i trent'anni dal giorno in cui due milioni di cittadini degli Stati baltici si sono presi per mano e hanno formato una "catena della libertà" lunga più di 600 chilometri. Quelle immagini hanno evidenziato in modo toccante e con forza il lungo cammino che l'Europa ha percorso nell'arco di una generazione. Ma hanno dimostrato anche la forza unificatrice dei nostri valori comuni: libertà, uguaglianza, democrazia e rispetto della dignità umana. Questi valori e la nostra adesione ad essi costituiscono le nostre stesse fondamenta. Sono sanciti nel nostro Trattato e ci garantiscono le libertà di cui godiamo oggi. Definiscono e racchiudono il significato autentico della nostra Unione". "Dovremmo essere fieri - continua - del nostro stile di vita europeo in tutte le sue forme e dimensioni e dovremmo costantemente preservarlo, proteggerlo e coltivarlo. Questo è il motivo per cui è uno dei sei principi guida dei miei Orientamenti Politici. che in luglio hanno ricevuto il sostegno del Parlamento europeo. Per la maggior parte delle persone 'the European way of life', lo stile di vita europeo, non ha bisogno di spiegazioni: è semplicemente la realtà quotidiana. Ma chiaramente questa settimana si è acceso un dibattito sulle connotazioni e sulla sostanza del concetto. E' un fatto positivo. Ed è un dibattito che deve essere pubblico. Per me, la migliore descrizione dello stile di vita europeo è quella racchiusa nell'articolo 2 del Trattato. Ciascuna di queste parole ha due aspetti. Per parafrasare le parole del presidente Kennedy, non dovremmo solo chiederci cosa fa la nostra Unione per noi, ma anche quello che possiamo fare noi per la nostra Unione". (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..