BALCANI
 
Balcani: Conte, lavoreremo per far ravvedere chi commette errore verso Albania e Nord Macedonia
 
 
Bruxelles, 18 ott 16:29 - (Agenzia Nova) - L'Italia lavorerà per far ravvedere chi sta commettendo un errore storico in merito alla mancata apertura dei negoziati sull'allargamento con Albania e Macedonia del Nord. Lo ha detto il premier Giuseppe Conte in conferenza stampa dopo il Consiglio europeo. "Sull'allargamento, nel mio intervento di ieri, ho richiamato l'attenzione di tutti i leader sul fatto che una risposta negativa per chi sta da tempo lavorando in questa direzione, addirittura per uno Stato che ha cambiato la sua denominazione, ditemi voi quante altre comunità nazionali sarebbero state disposte a cambiare la loro denominazione in vista di questa adesione, Macedonia del Nord", sarebbe stata traumatica. "Quindi è chiaro che le ripercussioni saranno notevoli, è chiaro che lo scoramento, la disillusione, l'impatto negativo sarebbe stato fortemente traumatico. Non mi sorprende la notizia (delle dimissioni probabili del primo ministro della Macedonia del Nord, Zoran Zaev). Ora, quello che dico è che l'Italia sarà al fianco di queste comunità. E con l'Italia c'è la stragrande maggioranza degli Stati membri dell'Ue. Lavoreremo per questo e confidiamo di far ravvedere chi in questo momento sta commettendo un errore storico", ha concluso.
(Beb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..