ROMANIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Romania: presidenziali, Dancila (Psd) spera di ottenere voto di sostenitori Pnl (2)
 
 
Bucarest, 17 nov 17:02 - (Agenzia Nova) - Il primo turno delle elezioni presidenziali in Romania ha avuto luogo lo scorso 10 novembre. Al ballottaggio si confronteranno il presidente in carica, Klaus Iohannis, sostenuto dal Partito nazionale liberale (Pnl) reduce del suo 36,65 per cento delle preferenze e il leader del Partito socialdemocratico (Psd), l'ex premier, Viorica Dancila che ha ottenuto il 23,79 per cento dei voti. La campagna elettorale per il secondo turno si concluderà sabato 23 novembre alle ore 7. L'Autorità elettorale permanente annuncia che, secondo la legge, il secondo turno delle elezioni si svolge negli stessi seggi elettorali e collegi elettorali, sotto la guida delle operazioni dagli stessi uffici elettorali e sulla base dello stesso elenco di elettori del primo turno. I romeni all'estero votano, come nel primo turno, per tre gorni, fra il 22 e il 24 novembre. I Paesi in cui saranno organizzati più seggi sono Spagna (148), Italia (142), Germania (84), Regno Unito (73), Francia (48), Stati Uniti (38) e Moldova (36). I romeni all'estero che si sono registrati online potranno votare anche per corrispondenza. (segue) (Rob)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..