BOLIVIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Bolivia: sale a 23 il numero di morti dall'inizio delle proteste (3)
 
 
La Paz, 17 nov 07:38 - (Agenzia Nova) - Nel lungo messaggio video in cui annunciava le sue dimissioni, Morales ha parlato di un gesto compiuto per pacificare il paese, pur continuando a denunciare il "colpo di stato" portato avanti dal suo principale oppositore politico, l'ex presidente Carlos Mesa, e dal leader delle organizzazioni civiche, Luis Fernando Camacho. Morales, da 14 anni alla guida del paese andino, ha poco dopo abbandonato La Paz riparando nella regione di Cochabamba, tradizionale roccaforte del suo elettorato. Nella serata di domenica il governo messicano, che ha aperto le porte dell'ambasciata a venti funzionari di governo e del parlamento boliviani, ha trasmesso la disponibilità a concedere asilo a Morales. (segue) (Brb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..