IRAN
 
Iran: proteste contro l'aumento dei prezzi della benzina
 
 
Teheran , 15 nov 09:17 - (Agenzia Nova) - Diverse città iraniane hanno assistito a proteste a partire dalla mezzanotte di oggi, dopo la decisione di aumentare il prezzo della benzina, dove c'erano già delle code dei cittadini che si astenevano dal rifornire di carburante a nuovi prezzi, chiedendo l'annullamento della decisione. Secondo la decisione del Consiglio economico supremo dell'Iran e della National Petroleum Products Company, il prezzo di un litro di benzina è di 3 mila toman (circa 36 centesimi) al litro, rispetto a soli mille toman (circa 12 centesimi). Ci sarà anche un rifornimento di benzina limitato per i proprietari di taxi e auto personali a 1.500 toman al litro, secondo la nuova decisione.
(Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..