ROMANIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Romania: presidenziali, Dancila (Psd) spera di ottenere voto di sostenitori Pnl (6)
 
 
Bucarest, 17 nov 17:02 - (Agenzia Nova) - "Se non ci fossimo opposti - ha osservato il presidente -, il Psd sarebbe riuscito a distruggere tutto ciò che è stato costruito in questi anni: istituzioni democratiche, stato di diritto, partenariati, percorso europeo. Se avessimo permesso ai socialdemocratici di realizzare i loro piani, oggi la Romania sarebbe tornata negli anni Novanta, forse peggio", ha detto Iohannis secondo cui alle elezioni parlamentari europee e al referendum di maggio, i romeni hanno dimostrato di non volere più il Psd. "L'eliminazione del governo di Dancila, la mozione di censura e l'installazione del governo liberale hanno anche dimostrato ai deputati del Psd di non avere più la maggioranza legale e di non poter più fare ciò che vogliono", ha dichiarato Iohannis. L'attuale capo di Stato, ha dichiarato che la guerra con il Psd non si è conclusa, invitando i romeni a votare anche al secondo turno delle elezioni presidenziali. (Rob)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..