ROMANIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Romania: prosegue scontro istituzionale su modifiche a leggi giustizia (3)
 
 
Bucarest, 22 lug 2018 09:00 - (Agenzia Nova) - "In questo momento, per quanto riguarda la legge sull'organizzazione giudiziaria, purtroppo ho esaurito tutte le vie costituzionali che ho a disposizione e, di conseguenza, ai sensi della Costituzione, sono tenuto a promulare questa legge. Però ciò non significa che il percorso di questa legge sia ultimato! Non se ne parla!", ha detto Iohannis. Il presidente ha criticato la mancanza di trasparenza in cui la maggioranza ha legiferato, definendo come preoccupante il risultato. Rimasto in debito con i propri sostenitori, secondo la maggioranza dei commentatori, dopo aver rimosso dall'incarico il capo della Procura anticorruzione (Dna), Laura Codruta Kovesi, Iohannis avrebbe tentato di rispondere con forza alla maggioranza. (segue) (Rob)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..