ROMANIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Romania: al via campagna elettorale per elezione del nuovo Parlamento (2)
 
 
Bucarest, 11 nov 2016 10:15 - (Agenzia Nova) - Le elezioni parlamentari dell'11 dicembre segnano non solo il ritorno al voto di lista, ma anche un aumento del numero dei seggi elettorali all'estero, a causa delle tensioni create alle elezioni presidenziali del 2014 durante le quali i romeni dalla diaspora sono rimasti in coda per ore per esercitare il loro diritto di voto. Il governo di Bucarest ha proposto di istituire 417 seggi elettorali all'estero, ovvero 123 in più rispetto alle elezioni presidenziali del 2014. Undici i partiti politici che hanno presentato presso l'Ufficio elettorale centrale le liste dei candidati a livello nazionale: Partito nazional liberale (Pnl), l'Unione democratica dei magiari in Romania (Udmr), il Partito movimento popolare (Pmp), il Partito socialdemocratico (Psd), l'Alleanza liberal democratica (Alde), il Partito Romania Unita, l'Alleanza Romania nostra, l'Unione Salbate Romania (USR), il Partito socialista della Romania, il Partito Romania Grande e il Partito ecologista. (Rob)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..