IMMIGRAZIONE
 
Immigrazione: Consiglio Ue dà via libera a estensione controlli frontiere per cinque paesi Schengen
 
 
Bruxelles, 11 nov 2016 12:03 - (Agenzia Nova) - Il Consiglio dell'Ue ha dato il via libera all'estensione dei controlli alle frontiere interne per Austria, Germania, Danimarca e Svezia, oltre che per la Norvegia che pur non essendo nell'Ue aderisce a Schengen. I controlli, che erano in scadenza il 12 novembre, e che secondo l'articolo 29 del codice Schengen dovrebbero durare per sei mesi, verranno ora estesi per altri tre mesi, a seguito della raccomandazione presentata lo scorso 25 ottobre dalla Commissione Ue. "Il nostro obiettivo finale – ha spiegato il ministro dell'Interno della Slovacchia, Robert Kalinak – è quello di tornare a Schengen il più presto possibile. Ancora non ci siamo – ha aggiunto – ma la situazione sta migliorando. La proroga (dei controlli) sarà solo per tre mesi e ci saranno obblighi di comunicazione più intensi rispetto al periodo precedente". (Beb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..