LIBIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Libia: portavoce di Haftar lancia accuse al governo di Tripoli e all'Italia che lo sostiene (7)
 
 
Il Cairo, 12 nov 2016 09:15 - (Agenzia Nova) - "Io stesso ho ricevuto una formazione militare in Russia negli anni Novanta, così come la maggior parte degli ufficiali dell'Lna. I nostri tecnici addetti alla manutenzione si sono diplomati tutti nelle accademie militari russe", spiega ancora il colonello libico. "Con la Russia abbiamo diversi contratti permanenti per la manutenzione e la fornitura di pezzi di ricambio. Nel 2010 abbiamo firmato con Mosca anche altri contratti per la fornitura di armi avanzate, ma l'embargo del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite ha fermato tutto". Al Mismari ricorda che "il maresciallo Haftar ha provato durante una recente visita a Mosca a spingere verso una riattivazione del contratto di forniture di armi; la Russia ha promesso di intensificare la cooperazione ma solo dopo la totale rimozione dell'embargo". (segue) (Cae)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..