UE
 
Ue: Tajani, accordo su nomine europee ancora lontano
 
 
Bruxelles, 20 giu 17:27 - (Agenzia Nova) - L'accordo sulle nomine europee è ancora lontano e probabilmente servirà un’altra seduta del Consiglio. Lo ha dichiarato oggi il presidente del Parlamento europeo, Antonio Tajani, a margine di una conferenza stampa organizzata al termine dei lavori del Consiglio europeo. “Le discussioni dovranno continuare: credo che un accordo sia ancora lontano. Probabilmente sarà necessario organizzare una seduta aggiuntiva del Consiglio per arrivare ad una decisione definitiva entro il 2 luglio, quando verrà eletto il nuovo presidente del Parlamento europeo”, ha detto Tajani, ribadendo la sua disponibilità a concorrere alla presidenza dell’Eurocamera per il Partito popolare europeo (Ppe). Il presidente del Parlamento europeo ha anche commentato la situazione relativa ai conti pubblici e alla possibilità di avviamento di una procedura per deficit eccessivo, ribadendo la necessità di “una trattativa più approfondita a Bruxelles con i vari paesi membri, dal momento che saranno loro a decidere in merito alla procedura, e non la Commissione europea”. “Il problema non sono tanto i nostri rapporti con le autorità comunitarie quanto i conti pubblici italiani: servono riforme e un drastico taglio alla spesa pubblica”, ha aggiunto Tajani. (Beb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..