SPECIALE ENERGIA
 
Speciale energia: Mattarella, cavo elettrico Italia-Montenegro ha forte valore strategico per Ue
 
 
Cepagatti, 15 nov 14:45 - (Agenzia Nova) - L’elettrodotto Italia-Montenegro è il risultato della solida cooperazione bilaterale in ambito energetico e industriale, che si inserisce sulla scia di eccellenti legami a livello politico come testimoniato dai 140 anni di rapporti diplomatici. Lo ha detto il presidente della Repubblica Sergio Mattarella nel suo intervento di oggi alla stazione Terna di Cepagatti (Pe) per l’inaugurazione del cavo elettrico Italia-Montenegro. “Questa infrastruttura ha un forte valore strategico di livello europeo, essendo il primo ponte elettrico tra Unione europea e Balcani”, ha affermato Mattarella, secondo cui “avvicinare sempre di più gli amici paesi dei Balcani occidentali è un obiettivo a cui la Repubblica italiana conferisce primaria importanza”, ha dichiarato Mattarella. Secondo il presidente, le connessioni infrastrutturali sono cruciali verso questo obiettivo e il cavo elettrico favorisce “il progressivo allineamento agli standard” tra Ue e Balcani, anche in campo energetico e climatico, con la produzione di energia da fonti di energia da fonti rinnovabili”. “Quest’opera ci avvicina concretamente”, ha detto Mattarella. “L’Italia vede nel Montenegro un partner di riferimento”, ha dichiarato Mattarella ricordando anche l’appartenenza di Podgorica all’Alleanza atlantica e il cammino di adesione all’Ue. “I Balcani sono Europa e parte integrante della medesima storica e civiltà”, ha dichiarato Mattarella incoraggiando il Montenegro a proseguire il percorso verso la piena integrazione nell’Ue. (Pav)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..