RUSSIA
 
Russia: difensore civico, assisteremo ragazzi coinvolti in sparatoria a Blagoveshchensk
 
 
Mosca, 14 nov 12:17 - (Agenzia Nova) - Le autorità della Federazione Russa sono pronte a sostenere gli studenti di Blagoveshchensk, dove questa mattina uno studente universitario russo di 19 anni ha sparato contro alcuni colleghi, e le loro famiglie. Lo ha dichiarato il difensore civico della regione dell’Amur, Ljubov Khashcheva, all’agenzia di stampa “Ria Novosti”. “Ci impegneremo al massimo per far sì che avvenimenti simili non si ripetano: nel frattempo, siamo disponibili a fornire tutto il sostegno e l’assistenza necessari agli studenti coinvolti nella sparatoria e alle loro famiglie”, ha detto Khashcheva. La sparatoria è avvenuta questa mattina nel campus del College for Construction, Housing and Utilities di Blagoveshchensk, nella regione dell’Amur, ad opera di uno studente di 19 anni che ha sparato contro alcuni colleghi, uccidendone uno e rispondendo al fuoco della polizia giunta sul posto. Secondo quanto riferito dalle autorità di polizia del Distretto dell’Estremo oriente russo, il ragazzo si è tolto la vita durante lo scontro, conclusosi con un bilancio di una vittima e tre feriti. Stando a quanto riportato dall’agenzia di stampa “Ria Novosti”, un ragazzo verserebbe in gravi condizioni. L’autore dell’incursione, che alcune indiscrezioni hanno identificato come Daniil Zasorin, ha utilizzato un fucile da caccia regolarmente registrato. Il ministero dell’Interno, che ha avviato un procedimento penale per negligenza nei confronti del personale di sicurezza universitario, ha diffuso alcuni dati aggiuntivi ripresi dalla stampa locale, stando ai quali il motivo all’origine del fatto sarebbe stato un semplice diverbio. (Rum)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..