BRASILE
 
Brasile: disastro ambientale, la Marina invia nave da ricerca verso la costa nord-orientale
 
 
Brasilia, 15 nov 18:36 - (Agenzia Nova) - La Marina militare brasiliana ha reso noto che la nave da ricerca oceanografica Vital de Oliveira ha lasciato il porto di Ilheus, nello stato di Bahia, per recarsi al largo della costa nord orientale del paese dove effettuerà un'approfondita indagine sul disastro ambientale in corso in quelle acque dalla fine di agosto. Gli scienziati della marina saranno impegnati nella raccolta di elementi utili a risalire all'origine e alle cause della dispersione di petrolio sulle spiagge brasiliane. Secondo il rapporto dell'Istituto brasiliano dell'ambiente e delle risorse naturali (Ibama), il primo luogo in cui è stata segnalata la contaminazione, è stata Praia Bela, nel municipio di Pitimbu nello stato di Paraiba, dove i frammenti di petrolio sono stati avvistati il 30 agosto. Da allora in poi la sostanza si è diffusa sui territori di oltre 300 località in un centinaio di municipi di nove stati della macro-regione nord orientale del paese (Alagoas, Bahia, Ceará, Maranhao, Paraiba, Pernambuco, Piaui, Rio Grande do Norte e Sergipe) e uno della macro-regione sud-est (Espirito Santo). (Brb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..