AUSTRIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Austria: scandalo Strache, sarebbe studentessa bosniaca “la nipote dell'oligarca russo” (2)
 
 
Vienna, 29 mag 12:17 - (Agenzia Nova) - Uno dei due esperti di sicurezza avrebbe lavorato in precedenza “per i servizi segreti” austriaci. Il gruppo avrebbe tentato di vendere il filmato che incastra Strache per 1,5-2 milioni di euro a dei “partiti e a un'importante impresa edilizia”. Alla fine, il video è stato venduto per 600 mila euro in Krugerrand, le monete d'oro del Sudafrica. Alcune sequenze del filmato sono state diffuse dal settimanale tedesco “Der Spiegel” e dalla “Sueddeutsche Zeitung”, tra i maggiori quotidiani della Germania, facendo scoppiare lo scandalo che ha costretto Strache a rassegnare le dimissioni. (Geb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..