ALBANIA-ITALIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Albania-Italia: lotta alla criminalità organizzata, de Raho "operiamo come se fossimo un unico ufficio"
 
 
Tirana, 15 nov 19:35 - (Agenzia Nova) - La cooperazione fra l'Italia e l'Albania nella lotta alla criminalizzata "è venuta rafforzandosi e oggi operiamo come se fossimo un unico ufficio": lo ha detto il procuratore nazionale antimafia Federico Cafiero de Raho, intervenuto a Tirana in una conferenza sulla gestione dei beni confiscati, organizzata dalle autorità albanesi. "La criminalità organizzata si muove oltre i confini del paese di origine. Questo ha portato i nostri due paesi ad operare insieme. La criminalità albanese da tempo è uscita da questi confini, per articolarsi in diversi paesi europei. In Italia opera con la 'Ndrangheta, la più forte organizzazione che si è insediata in Europa, esercitando il traffico di cocaina, in primo luogo, ma tante altre attività criminose, dalle quali trae almeno 30 miliardi di euro all'anno, una cifra altissima, nella quale la criminalità albanese è diventata socia in affari. Questo ha determinato una vicinanza tra le polizie e le magistrature dei due paesi", ha sottolineato de Raho. (segue) (Alt)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..