BOLIVIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Bolivia: nuovo ministro Comunicazione accusa stampa straniera di sedizione
 
 
La Paz, 15 nov 13:03 - (Agenzia Nova) - Il ministro delle Comunicazioni ad interim della Bolivia, Roxana Lizarraga, ha accusato di "sedizione" la stampa straniera presente nel paese per la copertura della crisi politica e istituzionale iniziata con le dimissioni del presidente Evo Morales lo scorso 10 novembre. "Agiremo in conformità alla legge contro quei giornalisti o pseudo-giornalisti che stanno incitando alla sedizione nel nostro paese", ha affermato Lizarraga in dichiarazioni rilasciate alla stampa. "Le menzogne, la mancanza di onestà nel travisare quello che succede è cercare di causare caos sociale, è sedizione", ha aggiunto. Il ministro del governo dell'autoproclamata presidente ad interim della Bolivia, Jeanine Anez, ha quindi chiarito che oggi in Bolivia "si può informare con libertà" ma che il governo "non proteggerà le persone che stanno disinformando". (segue) (Brb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..