SIRIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Siria: Assad, presenza Usa genererà resistenza militare
 
 
Mosca, 15 nov 12:57 - (Agenzia Nova) - La presenza delle forze degli Stati Uniti in Siria genererà una “resistenza militare” che provocherà perdite tra i soldati e costringerà infine Washington a ritirare i propri uomini. Lo ha dichiarato il presidente siriano Bashar al Assad in un’intervista rilasciata a “Rossija 24” e “Rossija Segodnja”. “L’America – ha affermato Assad - non può credere di poter vivere comodamente in ogni area che occupa. Ricordiamo anche l’Iraq e l’Afghanistan. La Siria non farà eccezione”. Il presidente siriano ha avuto parole dure anche per l’omologo turco Recep Tayyip Erdogan, che lo scorso 9 ottobre ha lanciato nel nord-est della Siria l’operazione militare “Fonte di pace” con l’obiettivo di allontanare dalla frontiera i combattenti curdo-siriani delle Unità di protezione popolari (Ypg) e di insediare nell’area parte dei 3,6 milioni di rifugiati che attualmente la Turchia ospita. (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..