YEMEN
Mostra l'articolo per intero...
 
Yemen: Mosca sospende presenza diplomatica a Sana’a (4)
 
 
Mosca, 12 dic 2017 17:22 - (Agenzia Nova) - Alcuni giorni prima che fosse ucciso, Saleh aveva “tradito” gli Houthi per schierarsi con l'Arabia Saudita, che dal 2015 è intervenuta militarmente in Yemen per aiutare le forze filo-governative fedeli al presidente Abd Rabbo Mansour Hadi contro i ribelli. Riad considera l’Iran, suo nemico regionale, responsabile della ribellione di Houthi. Accuse tuttavia respinte da Teheran. La coalizione a guida saudita effettua regolarmente attacchi aerei in Yemen e ha recentemente consolidato il blocco imposto dal 2015. Questa settimana, il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha chiesto a Riad di consentire "immediatamente" l'accesso agli aiuti internazionali in Yemen. (Rum)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..