SERBIA-FYROM
Mostra l'articolo per intero...
 
Serbia-Fyrom: fonti stampa, intelligence macedone pedinava diplomatici serbi (2)
 
 
Belgrado, 22 ago 2017 12:01 - (Agenzia Nova) - Nella giornata di ieri il presidente della Repubblica di Serbia, Aleksandar Vucic, ha dichiarato che gli impiegati dell'ambasciata a Skopje sono stati convocati a Belgrado dopo che le autorità serbe hanno ricevuto informazioni su attività d'intelligence tese ad un'offensiva contro gli organi e le istituzioni nazionali. Vucic non ha voluto rendere noti altri dettagli, precisando che però la Serbia desidera avere dei buoni rapporti con la Fyrom. Allo stesso tempo, ha osservato Vucic, la Serbia si deve preparare e adeguare alle nuove circostanze. "Sta a noi – ha detto – fare in modo che i nostri uomini siano pronti e preparati. Ci sarà qualche cambiamento all'interno del nostro personale sia per difendere la nostra amicizia con i macedoni, sia per saperci muovere nel nuovo contesto. Ci sono molte speculazioni e penso che entro i prossimi 10 giorni tutto sarà molto più chiaro". (segue) (Seb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..