CILE
Mostra l'articolo per intero...
 
Cile: governo ecuadoriano conferma morte connazionale nelle proteste (3)
 
 
Santiago del Cile , 21 ott 19:33 - (Agenzia Nova) - L’alto commissario delle Nazioni Unite per i diritti umani, Michelle Bachelet, ha esortato il governo cileno e i rappresentanti della società civile ad avviare un dialogo per evitare la “polarizzazione” e ha chiesto un indagine indipendente sulle violenze registrate nel paese negli ultimi giorni. “Sono molto preoccupata e triste di vedere violenza, distruzione, morti e feriti in Cile negli ultimi cinque giorni. È essenziale che tutti gli atti che hanno causato lesioni e morte, sia da parte delle autorità che dei manifestanti, siano soggetti a indagini indipendenti, imparziali e trasparenti", ha affermato l'ex presidente cileno in una nota. Bachelet si è inoltre detta preoccupata per le denunce di alcuni detenuti, che avrebbero subito maltrattamenti in carcere e a cui sarebbe stato negato l’accesso a un avvocato. (segue) (Abu)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..