BRASILE
Mostra l'articolo per intero...
 
Brasile: emergenza ambientale, chiazze di petrolio ricoprono i coralli a Bahia (5)
 
 
Brasilia, 18 ott 20:59 - (Agenzia Nova) - Il ministro era intervenuto dopo che le analisi dell'Università federale di Sergipe (Ufs) avevano provato che il materiale trovato all'interno dei fusti con il logo Shell era lo stesso delle chiazze di petrolio che hanno raggiunto le spiagge di 150 località in 63 comuni di 9 stati della regione nord-est del Brasile dall'inzio dello scorso settembre. In risposta, Shell ha affermato che "Il contenuto originario dei fusti Shell trasportavano lubrificante per navi (Argina S3 30) di un lotto non prodotto in Brasile", si legge nella nota. "È interessante notare che l'adesivo stesso in uno dei fusti trovati a Sergipe porta la data di trasporto del 17/02/2019 associata al trasporto del lubrificante e che la chiazza di petrolio greggio che sta raggiungendo la costa ha iniziato a colpire la costa a settembre. Ciò indica un possibile riutilizzo degli imballaggi in questione, riutilizzo con il quale non abbiamo relazione", concludeva la nota. (segue) (Brb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..