MIGRANTI
 
Migranti: Germania, Verdi, Laender inviino navi nel Mediterraneo per salvataggi
 
 
Berlino, 14 nov 08:00 - (Agenzia Nova) - I Lader tedeschi inviino proprie navi nel Mediterraneo da impiegare nelle operazioni di salvataggio dei migranti. È quanto un gruppo di Verdi chiede in una mozione che presenterà al congresso annuale del partito, in programma a Bielefeld in Renania settentrionale-Vestfalia dal 15 al 17 novembre prossimo. Come riferisce il settimanale “Der Spiegel”, per i sostenitori della mozione “il Mediterraneo è una tomba per migliaia di persone in cerca di protezione”. Inoltre, l'accordo per la ripartizione nell'Ue dei profughi soccorsi nel Mediterraneo centrale raggiunto da Italia, Germania, Francia e Malta si è rivelato “apparentemente soltanto una conferenza stampa e non è una soluzione”. Pertanto, i Laender sono chiamati a intervenire con proprie navi nel salvataggio dei migranti e possono agire in tal senso perché dispongono della relativa competenza. Secondo un parere legale commissionato dai sostenitori della mozione, infatti, “per il salvataggio dei migranti nel Mediterraneo non è necessario alcun contatto diplomatico con gli Stati di cui possa essere responsabile il governo federale”. Allo stesso tempo, in caso di operazioni di salvataggio nelle acque interne di uno Stato costiero, è obbligatorio che l'esecutivo di Berlino negozi l'ingresso di navi tedesche in tale area sotto l'esclusiva sovranità di tale paese. A ogni modo, nella petizione si afferma che, se nel Mediterraneo “non vi sono operazioni di salvataggio dei migranti svolte dall'Ue, se il governo federale non invia proprie navi a tale scopo, devono farlo i Laender: è una questione di volontà politica”. (Geb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..