COREA DEL SUD
Mostra l'articolo per intero...
 
Corea del Sud: procura emette mandato d’arresto per moglie ex ministro Cho (4)
 
 
Seul, 21 ott 07:15 - (Agenzia Nova) - Il presidente Moon ha impresso una accelerazione agli sforzi della sua amministrazione tesi a limitare il potere delle procure, esponendo però il fianco a dure critiche: il ministro della Giustizia, chiamato a supervisionare l’iniziativa, è infatti un collaboratore di Moon nominato soltanto all’inizio di settembre, e al centro di uno scandalo corruttivo che ha gravemente nuociuto all’immagine del governo in carica. Durante una conferenza stampa ufficiale, la scorsa settimana, Moon ha spronato il ministero della Giustizia e l’Ufficio del procuratore supremo della Repubblica di Corea a collaborare per “rispondere alle aspettative dei cittadini”, e conseguire un maggiore equilibrio tra i rami della magistratura e tra i poteri istituzionali. Alla conferenza erano presenti il ministro della Giustizia, Cho Kuk, e il procuratore generale, Yoon Seok-youl, cui Moon si è rivolto direttamente, chiedendo di definire il prima possibile un progetto di riforma. (segue) (Git)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..