SPECIALE ENERGIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Speciale energia: Nordex, perdite in aumento a 76,5 milioni di euro tra gennaio e settembre
 
 
Berlino, 14 nov 14:15 - (Agenzia Nova) - Tra gennaio e settembre scorso, Nordex, azienda tedesca produttrice di turbine eoliche, ha registrato un aumento della perdita netta da 51,8 a 76,5 milioni di euro. Come riferito dal quotidiano “Handelsblatt”, il margine operativo lordo (Ebitda) è diminuito di circa il 16 per cento a 60,2 milioni di euro. Aumentano invece le vendite: dagli 1,77 miliardi di euro del 2018 agli 1,9 miliardi di euro nei primi nove mesi di quest'anno. Bene anche gli ordini, saliti da 5,3 miliardi di euro a settembre 2018 a 8,1 miliardi di euro di settembre scorso. La maggior parte dei nuovi ordini di Nordex tra gennaio e settembre proviene principalmente dall'Europa e dall'America settentrionale. “Lo sviluppo dell'attività procede secondo le aspettative”, ha affermato l'amministratore delegato di Nordex, José Luis Blanco. Ottima anche la richiesta per la nuova serie di prodotti Delta 400, una turbina per aree a bassa intensità di vento. Nei primi tre trimestri dell'anno, Nordex ha installato 476 turbine eoliche in 16 paesi e prevede che nel quarto le attività continuino a crescere. “La domanda è positiva e l'azienda sta espandendo la sua capacità produttiva”, si legge su “Handelsblatt”, che pure nota come l'aumento delle perdite di Nordex sia sintomo della crisi attraversata dal settore dell'energia eolica in Germania. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..