UE
 
Ue: candidato ungherese Varhelyi, "assolverò mio compito in piena indipendenza"
 
 
Bruxelles, 14 nov 10:40 - (Agenzia Nova) - Il commissario candidato per l'Ungheria, Oliver Varhelyi, assolverà il suo compito in piena indipendenza e si lascerà guidare nel suo lavoro di commissario dal principio della collegialità. Lo ha detto lo stesso Varhelyi in audizione in commissione Affari esteri del Parlamento europeo. "Secondo i Trattati, i membri della Commissione europea sono designati dai governi degli Stati membri di concerto con il presidente eletto e anche nel mio caso è successo questo. Io non sono membro di un partito politico, quindi non posso essere definito come delegato di partito", ha detto Varhelyi rispondendo a un deputato. "Come ho promesso più volte, assolverò il mio compito in piena indipendenza, libero da qualsiasi influenza come, tra l'altro, ho già fatto come funzionario europeo. Non accetterò istruzioni né dai governi né da altri e sarò attivo esclusivamente come membro del collegio e il principio della collegialità definirà il mio lavoro di commissario", ha aggiunto il candidato ungherese. (Beb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..