MOLDOVA
Mostra l'articolo per intero...
 
Moldova: premier uscente Sandu, presidente Dodon ha nominato "candidato docile" per guida governo (2)
 
 
Chisinau, 14 nov 10:19 - (Agenzia Nova) - Secondo la premier sfiduciata, "non è molto chiaro cosa voglia fare Igor Dodon, come intende fare le riforme per ottenere assistenza esterna. Se non riceveranno l'assistenza esterna - ha detto -, dovranno fare ciò che il Partito democratico ha fatto in precedenza: prendere prestiti a tassi di interesse molto elevati. Io non credo in un governo tecnico, penso che sarà una combinazione di persone del Partito democratico e del Partito socialista. Questo governo ci viene presentato con una velocità incredibile. Penso che questa squadra stia stata negoziata con i democratici nell'ultimo periodo. Questo premier è un'offesa contro l'Ue", ha detto Sandu aggiungendo che durante il suo governo hanno dovuto insistere molto sulla pulizia delle istituzioni. Secondo Sandu, il suo partito ha scelto di restare con i socialisti nella maggioranza parlamentare fino a quando hanno capito "che loro non vogliono che la giustizia venga riformata". (Moc)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..