MIGRANTI
 
Migranti: in calo il numero di irregolari in Europa
 
 
Berlino, 14 nov 08:15 - (Agenzia Nova) - Diminuiscono i migranti irregolari in Europa, che nel 2017 erano tra i 3,9 e i 4,8 milioni, in calo di circa il 7 per cento dal massimo raggiunto nel 2016. È quanto si apprende da uno studio condotto dall'istituto di ricerca statunitense Pew, riferisce l'emittente radiofonica “Deutschlandfunk”. L'analisi ha avuto per oggetto i migranti la cui procedura di asilo non era stata ancora completata o che dovevano abbandonare il paese di arrivo. Lo studio è stato condotto sui 28 Stati membri dell'Ue, più Norvegia, Islanda, Svizzera e Liechtenstein. Provenienti soprattutto da Medio Oriente e Africa settentrionale, i migranti irregolari si trovavano per il 70 per cento in Italia, Germania, Francia e Regno Unito. (Geb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..