BRASILE
Mostra l'articolo per intero...
 
Brasile: disastro ambientale, chiazze di petrolio raggiungono 500 località costiere
 
 
Brasilia, 13 nov 23:15 - (Agenzia Nova) - Il numero di località costiere contaminate dalle chiazze di petrolio che dalla fine di agosto stanno inquinando la costa brasiliana ha raggiunto il numero di 527. I dati provengono dall'ultimo bilancio dell'Istituto brasiliano per l'ambiente e le risorse naturali rinnovabili (Ibama) pubblicato questo pomeriggio, 13 novembre, e aggiornato fino a ieri, 12 novembre. Secondo l'Ibama complessivamente il 68 per cento dei municipi costieri del nord-est è stato contaminato dall'inizio del disastro ambientale. Dei 111 municipi contaminati, 107 si trovano nei 9 stati della macroregione nord-est (Alagoas, Bahia, Ceará, Maranhao, Paraiba, Pernambuco, Piaui, Rio Grande do Norte e Sergipe) e 4 nello stato di Espirito Santo, il primo della macroregione sud-est (Rio de Janeiro, San Paolo, Minas Gerais) interessato dall'arrivo di residui di greggio. (segue) (Brb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..