FARNESINA
Mostra l'articolo per intero...
 
Farnesina: Del Re, attività dell'Idlo cruciali in contesto globale di instabilità e disuguaglianze
 
 
Roma, 13 nov 10:52 - (Agenzia Nova) - Oggi troppe vite di persone sono colpite da conflitti violenti, ingiustizie, instabilità e disuguaglianze basate su genere, età, credo religioso o politico e in questo contesto l’attività dell'Organizzazione internazionale del diritto per lo sviluppo (Idlo) è più importante che mai. Lo ha detto la viceministro degli Esteri Emanuela Del Re nel suo video intervento alla sessione di apertura dell’Assemblea delle Parti dell’Idlo in corso oggi alla Farnesina. “Si stima che 5 miliardi di persone, due terzi della popolazione mondiale, non abbiano un accesso significativo alla giustizia”, ha ricordato Del Re, ricordando che “in questo contesto, l'esperienza dell’Idlo è cruciale, soprattutto se si considera che il suo mandato è unico tra le organizzazioni internazionali e gli organismi multilaterali”. La viceministro ha ricordato le dichiarazioni del segretario generale delle Nazioni Unite, Antonio Guterres, volte a “promuovere il buon governo e le istituzioni responsabili significa investire per sostenere la pace”. Con l'adozione dell'agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile, ha ricordato Del Re, “la comunità internazionale ha fortemente ribadito che i tre pilastri dei diritti umani, della pace e dello sviluppo sono intrinsecamente interconnessi e si rafforzano a vicenda”. (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..