SUDAFRICA
Mostra l'articolo per intero...
 
Sudafrica: Ramaphosa promette nuovi investimenti per 13,5 miliardi di dollari (2)
 
 
Pretoria, 06 nov 16:07 - (Agenzia Nova) - La scorsa settimana il ministro delle Finanze sudafricano Tito Mboweni, intervenendo in parlamento per illustrare le linee guida della pianificazione del bilancio a medio termine del governo, ha dichiarato che il Sudafrica sta affrontando un periodo di crisi economica perché sta spendendo molto più di quanto guadagni. L'aumento del debito pubblico, la disoccupazione record e i debiti accumulati dalle aziende statali non redditizie, ha proseguito Mboweni, hanno contribuito al malessere economico dell'economia più industrializzata dell'Africa, la cui crescita economica è stata rivista di recente al ribasso dal governo dall'1,5 per cento allo 0,5 per cento per quest'anno. Parlando della crisi in cui versa la compagnia statale di distribuzione dell’energia elettrica Eskom, il ministro ha precisato che non non riceverà ulteriori salvataggi finché la sua strategia di inversione di tendenza si dimostrerà efficace. Secondo Mboweni il debito di Eskom, stimato in circa 30 miliardi di dollari, presenta il maggior rischio per l'economia del Sudafrica, tanto che il governo ha già approvato due piani di salvataggio (l’ultimo una settimana fa) per un totale di oltre 8 miliardi di dollari solo quest'anno. (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..