SPECIALE INFRASTRUTTURE
 
Speciale infrastrutture: Russia-Turchia, Cremlino, possibile incontro Putin-Erdogan a inaugurazione Turkish Stream
 
 
Mosca, 12 nov 17:15 - (Agenzia Nova) - L’imminente inaugurazione del gasdotto Turkish Stream potrebbe essere un’occasione per organizzare un nuovo incontro tra i presidenti di Russia e Turchia, Vladimir Putin e Recep Tayyip Erdogan. Lo ha dichiarato oggi il portavoce del Cremlino, Dmitrij Peskov, durante il suo consueto briefing con la stampa. “La cerimonia che stiamo organizzando per celebrare il completamento dei lavori di costruzione della sezione onshore del Turkish Stream potrebbe essere un’ottima occasione per un nuovo incontro”, ha detto il rappresentante della presidenza di Mosca, sottolineando che “in ogni caso i contatti telefonici a livello dei capi di Stato sono costanti”. In precedenza l’ambasciatore turco a Mosca, Mehmet Samsar, ha dichiarato che Erdogan si potrebbe recare in visita ufficiale in Russia per la cerimonia di inaugurazione del gasdotto. Il Turkish Stream consentirà alle forniture russe di arrivare direttamente in Turchia attraverso il Mar Nero. Il gas verrà pompato dalla stazione di compressione Russkaja, situata nei pressi della città costiera di Anapa, e attraverserà il Mar Nero per arrivare a Kiyikoy, sulle coste trace della Turchia. Qui il gasdotto si collegherà ad altre infrastrutture energetiche presenti sul territorio turco. (Rum)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..