Esteri
Mostra l'articolo per intero...
 
I fatti del giorno – Europa orientale
 
 
Roma, 12 nov 17:00 - (Agenzia Nova) - Moldova: sfiducia governo, parlamento ha a disposizione tre mesi per votare nuovo esecutivo - A seguito della mozione di sfiducia dell'esecutivo guidato da Maia Sandu, i deputati moldavi hanno a disposizione tre mesi per votare un nuovo governo. Lo riferisce l'agenzia moldava d'informazione "Moldpres". In base alla legislazione vigente, il premier dovrebbe dimettersi entro 3 giorni dalla votazione della mozione di sfiducia. Dopo le dimissioni, il capo dello Stato dovrebbe avviare consultazioni con le fazioni parlamentari per presentare proposte per la nomina di un nuovo governo. Se un nuovo gabinetto dei ministri non viene votato entro tre mesi, verranno convocate elezioni anticipate. All'uscita dal Parlamento Sandu ha precisato che coloro che hanno votato la sfiducia al governo devono assumersene le conseguenze. Sandu ha evitato commentare in merito ad una discussione con i parlamentari socialisti al fine di continuare l'alleanza governativa. L'esecutivo è stato sfiduciato oggi: 63 deputati del Partito socialista e del Partito democratico hanno votato in merito. I parlamentari del Partito Sor si sono astenuti. (segue) (Res)
TUTTE LE NOTIZIE SU..