USA
 
Usa: impeachment, scontro tra il capo dello staff della Casa Bianca e l'ex consigliere per la sicurezza nazionale
 
 
Washington, 12 nov 17:01 - (Agenzia Nova) - Il capo dello staff della Casa Bianca Mick Mulvaney non si unirà a un procedimento giuridico contro il presidente statunitense Donald Trump sulle testimonianze nell'inchiesta per l'impeachment del presidente stesso. La decisione arriva oggi dopo lo scontro in tribunale di ieri tra Mulvaney e John R. Bolton, ex consigliere per la sicurezza nazionale. A riportarlo è "The New York Times" che la settimana scorsa aveva dato notizia della decisione di Mulvaney di unirsi a una causa contro Trump e rappresentanti del Congresso, presentata da un ex funzionario della Casa Bianca. Mulvaney si sarebbe unito alla causa per far stabilire da un giudice se obbedire al presidente, che gli aveva chiesto di non cooperare con le indagini per il procedimento di impeachment, o invece ottemperare al mandato di comparizione emesso dalla Camera. Mulvaney ha ritirato il suo appoggio alla causa poche ore dopo che gli avvocati di John R. Bolton avevano dichiarato in tribunale di non voler avere nulla a che fare con il capo dello staff, adducendo interessi distanti tra loro. Al momento del ritiro della sua mozione, Mulvaney ha mostrato l'intenzione di voler aprire un procedimento giuridico separato. (Was)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..