BRASILE
Mostra l'articolo per intero...
 
Brasile: procuratore generale Aras chiede mandato di arresto per Lula (7)
 
 
Brasilia, 12 nov 14:39 - (Agenzia Nova) - Ad imprimere un'accelerazione agli eventi è stata una importante decisione della Corte suprema locale (Tsj). Con sei voti favorevoli e cinque contrari, l'alta corte ha infatti ritenuto valida la legge secondo cui un accusato non deve iniziare a scontare la pena in carcere prima dell'ultimo grado di giudizio. La sentenza della Corte suprema modifica quella adottata dallo stesso Tsf nel 2016. Lula era agli arresti dal 7 aprile 2018, dopo essere stato condannato dalla corte d'Appello di Porto Alegre (Trf-4) a 12 anni anni e un mese di reclusione, in un processo nell'ambito dell'operazione "Lava Jato", la "Mani Pulite" brasiliana. (segue) (Brb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..