TURCHIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Turchia: Ankara respinge dichiarazione Lega araba, posizione non riflette posizione mondo arabo (2)
 
 
Ankara, 13 ott 10:00 - (Agenzia Nova) - Ieri il segretario generale della Lega araba, Ahmed Aboul Gheit, ha invitato la Turchia a fermare “immediatamente” l'operazione militare contro le milizie curde siriane nel nord della Siria e a ritirare le sue truppe dal territorio siriano. Secondo quanto si legge nella dichiarazione della Lega araba, gli Stati membri hanno concordato di prendere in considerazione “misure di natura politica ed economica” contro la Turchia rispetto a ciò che hanno definito “un'invasione di uno Stato arabo e un'aggressione alla sua sovranità". Il ministro degli Esteri libanese, Gebran Bassil, ha dichiarato che è giunto il momento che la Siria sia reintegrata nella Lega araba. Da parte sua, Aboul Gheit ha affermato che il ritorno della Siria nella Lega è soggetto alle misure richieste alle autorità di Damasco. Il ministro degli Esteri iracheno, Mohamad Ali al Hakim, ha affermato che Baghdad presenterà presto una richiesta formale per il ritorno della Siria nella Lega araba. (segue) (Tua)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..