INFRASTRUTTURE
Mostra l'articolo per intero...
 
Infrastrutture: Thailandia, prosegue costruzione dell’hub portuale di Laem Chabang
 
 
Bangkok, 01 apr 05:47 - (Agenzia Nova) - Hutchison Ports Thailand, divisione thailandese del gruppo Ck Hutchison Holdings di Hong Kong, ha inaugurato il Terminale D di del porto di Laem Chabang, destinato a servire le zone economiche speciali lungo il Corridoio economico orientale thailandese. Il porto, che sorge a nord della città turistica di Pattaya, nella provincia di Chonburi, è già oggi il più grande scalo merci della Thailandia. Bangkok intende investire 88 miliardi di baht (2,78 miliardi di dollari) nell’ulteriore espansione dell’infrastruttura, che diverrà il principale polo di attracco e trasbordo merci per la più vasta area industriale del paese. Laem Chabang sorge a sud-est di Bangkok, lungo il Golfo della Thailandia: il governo thailandese sta sviluppando l’area con l’ambizione di renderla crocevia del commercio per la regione del Delta del Mekong: concretizzare tale visione richiede anzitutto un intenso sviluppo infrastrutturale. (segue) (Fim)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..