INFRASTRUTTURE
Mostra l'articolo per intero...
 
Infrastrutture: Thailandia, prosegue costruzione dell’hub portuale di Laem Chabang (7)
 
 
Bangkok, 01 apr 05:47 - (Agenzia Nova) - Il ministro dell’Industria della Thailandia, Uttama Savanayana, ha dichiarato lo scorso anno che il paese è aperto agli investimenti privati cinesi nel Corridoio economico orientale, ma sarà cauto nella sottoscrizione di finanziamenti con Pechino per la realizzazione di vasti progetti infrastrutturali. “Siamo pronti a discutere degli investimenti privati cinesi in vari settori”, ha dichiarato Uttama a margine dell’annuale conferenza Future of Asia a Tokyo. “La Cina, come il Giappone, è nota per le sue tecnologie all’avanguardia. (…) C’è molto che possiamo imparare. Il ministro ha citato ad esempio lo sviluppo di “smart cities” nel Corridoio economico orientale (Eec), la zona economica speciale di oltre 13mila chilometri quadrati lungo la costa del Golfo della Thailandia. (segue) (Fim)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..