TURCHIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Turchia: municipali, Akp si conferma primo partito ma perde Ankara e rischia a Istanbul (2)
 
 
Ankara, 01 apr 12:04 - (Agenzia Nova) - Nella più grande città del paese l’Akp ha rivendicato la vittoria del suo candidato, l’ex presidente del parlamento ed ex premier Binali Yildirim, con un margine di soli 4 mila voti. Successivamente, a proclamarsi vincitore è stato lo sfidante del Chp Ekrem Imamoglum, che ha sostenuto di avere un vantaggio di 28 mila voti. La situazione, quando manca solo una manciata di schede da scrutinare, è stata chiarita da Sadi Guven, il capo del Consiglio supremo turco per le elezioni (Ysk), secondo cui Imamoglu ha raccolto finora 4.159.650 voti rispetto ai 4.131.761 di Yildirim. Un margine di 27.889 voti che sembra assicurare la vittoria al candidato dell’opposizione. Nel complesso, l’Akp ha rivendicato la vittoria in 16 municipalità metropolitane (i maggiori centri del paese) e 24 città. L’affluenza è stata molto alta, con l’84,52 per cento dei circa 57 milioni di aventi diritto che si sono recati nei 194 mila seggi elettorali predisposti in tutto il paese. (Tua)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..