LIBIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Libia: regge la tregua a Tripoli, ma resta il problema delle milizie nella capitale
 
 
Tripoli, 06 set 2018 16:40 - (Agenzia Nova) - A due giorni dalla firma della tregua avvenuta a Zawiya, città costiera della Libia occidentale, la sera 4 settembre tra le parti in conflitto a Tripoli, resta il problema di come evitare che si ripetano ulteriori spargimenti di sangue nella capitale libica. A poche ore da questo risultato, ottenuto grazie alla mediazione dell’Inviato dell’Onu in Libia, Ghassan Salamé, una fonte della Banca centrale della Libia (Bcl) ha reso noto che il capo delle lettere di credito della Bcl, Ahmed al Farjani, è stato rapito da un gruppo armato e portato in un luogo sconosciuto. I media locali hanno citato una fonte della Bcl secondo la quale Al Farjani sarebbe stato fermato nella Piazza dei Martiri di Tripoli da un gruppo non identificato e portato in una destinazione sconosciuta. Il rapimento costituisce uno sviluppo inquietante nella lotta fra le milizie tripoline, alimentando l'idea che lo scontro non sia solo politico, ma anche e soprattutto di natura economica. (segue) (Lit)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..